Skip to content

Chi sono

Una, nessuna, centomila. Banale, vero? Ma è semplicemente così e non c’è molto altro da dire.

Mi son fatta minuscola

ginocchia sotto il mento

e aspetto che le note magiche

diluite nel liquor della tristezza

entrino fluendo dentro me

e pervadano ogni fibra

e concavità accogliente

perché è accoglienza che mi chiedono

è accettazione

dell’eventualità che possano ferirmi

maltrattarmi

colpirmi al cuore.

Ma è previsto

è naturale

è vita.

Sono anche qui:

http://laboratoriospaziale.wordpress.com/

16 commenti leave one →
  1. 12 settembre 2008 18:32

    Sicuramente non banale, fidati. :*
    Anzi, sicuramente non nessuna.

  2. alcmena permalink
    15 settembre 2008 07:18

    Miki, sei semplicemente un tesoro.
    :*

  3. 18 settembre 2008 20:53

    benvenuta 😉

  4. note disambigue permalink
    19 settembre 2008 17:04

    Grazie, Arci. 🙂

  5. 25 settembre 2008 13:02

    Non sei assolutamente banale.
    Il problema, semmai sono le enormi potenzialità dell’essere umano che vengono disperse o non sfruttate. Chissà cosa potremmo scoprire su di noi se non ci focalizzassimo solo sulle faccende quotidiane, che se sono importanti… La vita non va presa troppo seriamente, bisogna saper ridere delle cose e sorridere con noi stessi e con gli altri quando facciamo degli errori, essere con cuore e mente aperti e ricettivi. Per me quella sarebbe la vera svolta, quello sarebbe l’alleggerimento della nostra breve esistenza in questo mondo. Ma, fatalmente, sono conquiste mentali difficilmente raggiungibili.

    Marco

  6. note disambigue permalink
    27 settembre 2008 22:48

    Molto difficilmente, Marco, sebbene a tratti io riesca benissimo a tenere il fardello sotto chiave. Hai ragione: la vita è breve, e sprecarla è un reato verso se stessi.
    Grazie. 🙂

  7. 16 ottobre 2008 14:04

    da maschietto sporcaccione non ho potuto fare a meno di soffermarmi sull’immagine della concavità accogliente, perdonami, poi mi ricordo che c’è anche l’anima con tutte le sue uniche pieghe

  8. 17 ottobre 2008 09:18

    ehi, faccio sempre un po’ lo sciocchino così per scherzare, a volte esagero senza rendermene conto, ma credimi non sono molesto, se il commento ti ha dato fastidio, ti chiedo perdono… e dai, perdona!!

  9. note disambigue permalink
    17 ottobre 2008 12:22

    Impollinaire, non c’è proprio niente da perdonare.:)
    Non sai quanto sono stata (benevolmente) presa in giro a causa della sopracitata concavità accogliente. 😉

  10. impollinaire permalink
    17 ottobre 2008 14:58

    pfiuuuu

  11. note disambigue permalink
    17 ottobre 2008 16:20

    🙂

  12. 7 gennaio 2009 11:18

    Mi hai fatto riflettere su cose che conosco e su qualche certezza, forse ne vedi qualche traccia in ciò che scrivo. Te ne ringrazio molto, anche se il limite di parlare sui blog è evidente.

  13. testabislacca permalink*
    7 gennaio 2009 11:42

    A volte mi pare di scorgere tracce di qualcosa che capisco bene, Willy, ma i blog sono sì piazze virtuali, ma anche barriere.

  14. 14 gennaio 2009 08:10

    Bella, questa presentazione, profonda questa poe… mi sei davvero piaciuta. Barese, per caso?

    Adonai

    Apo

  15. testabislacca permalink*
    14 gennaio 2009 08:49

    Nata in zona di confine fre Bari, Taranto e Lucania, Apolide.

  16. 22 novembre 2011 05:56

    Non sei assolutamente banale.
    Il problema, semmai sono le enormi potenzialità dell’essere umano che vengono disperse o non sfruttate. Chissà cosa potremmo scoprire su di noi se non ci focalizzassimo solo sulle faccende quotidiane, che se sono importanti… La vita non va presa troppo seriamente, bisogna saper ridere delle cose e sorridere con noi stessi e con gli altri quando facciamo degli errori, essere con cuore e mente aperti e ricettivi. Per me quella sarebbe la vera svolta, quello sarebbe l’alleggerimento della nostra breve esistenza in questo mondo. Ma, fatalmente, sono conquiste mentali difficilmente raggiungibili.

    +1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: